ATTENZIONE!!!

Gli effetti della Legge di Bilancio 2018

Le associazioni/società sportive che intendono erogare i compensi sportivi dal 1° gennaio 2018 devono:

  • possedere i requisiti previsti dal CONI per essere qualificate come associazioni sportive dilettantistiche;
  • controllare che l’attività svolta dal collaboratore rientri tra quelle riconosciute dal CONI come attività sportiva dilettantistica;
  • verificare che la tipologia di attività preveda un compenso sportivo;
  • definire gli accordi di collaborazione tramite una lettera di incarico;
  • inviare la comunicazione preventiva di inizio della collaborazione al Centro per l’impiego di riferimento;
  • emettere una busta paga assoggettata ad imposta di bollo;
  • effettuare il pagamento in modo tracciabile per importi superiori ai 1000 euro;
  • attivare il libro unico del lavoro.

Faremo seguire ulteriori informazioni in merito !!! Al momento, la nostra procedura non è quindi aggiornata a questa nuova normativa.